Il legame genetico tra cornea sottile e Glaucoma

12 febbraio 2018

Studi genetici condotti sui topi hanno individuato un gene tra i responsabili dell’insorgenza del Glaucoma. Lo stesso gene responsabile della regolazione dello spessore della cornea.
Questa scoperta è stata pubblicata in un report dal Dr. Eldon Geisert Ph.D e i suoi colleghi dell Emory University, in PLOS Genetics.

I fattori di rischio del glaucoma sono numerosi, ma il rischio tra i più noti è la presenza di una cornea più sottile della media. Lo studio ha approfondito nelle cavie le varianti genetiche che caratterizzano la struttura corneale e quelle relative ai fattori di rischio Glaucoma ad angolo aperto, individuando un fattore di trascrizione chiamato POU6F2 presente sia nelle cellule corneali che nei tessuti nervosi della retina. La rimozione di questo fattore ha generato cavie con una cornea molto più sottile della norma, nonché un più alto rischio di sviluppare il Glaucoma; ulteriori studi saranno necessari per accertare questa ipotesi.
Secondo il Dr. Geisert, “il Glaucoma è una patologia complessa e multifattoriale, con gli studi precedenti la ricerca ha già individuato molti fattori genetici ma c’è ancora molto da scoprire.
La nostra speranza è che definire questa connessione tra cornea sottile e Glaucoma possa contribuire ad una diagnosi precoce della patologia e fermarne la progressione con largo anticipo”.

Fonte


AISDO Onlus
Destina il 5 x 1000 ad AISDO