PIONEER, la combinazione di geni e tecnologia per combattere la retinite pigmentosa.

22 febbraio 2018

Lo studio di fase ½ PIONEER della GenSight Biologics ha ottenuto il nullaosta dalla UK Medicines and Healthcare Regulatory Agency.

PIONEER è uno studio open label, first-in-man dose-escalation e multicentrico atto a valutare la sicurezza e la tollerabilità della terapia genica combinata con la prostetica GS030 per la cura della retinite pigmentosa.

“Sono particolarmente elettrizzato all’idea di studiare la terapia GS030. Si tratta di un punto di svolta per l’azienda, in più per la prima volta si testerà una terapia genica combinata con un dispositivo per la stimolazione visiva optronica. Quando avremo dati certi sulla sicurezza e sull’efficacia di questo trattamento condurremo degli studi anche sul trattamento dell’AMD secca con lo stesso metodo”, ha dichiarato il CEO e cofondatore di Gen Sight Bernard Gilly.


AISDO Onlus
Destina il 5 x 1000 ad AISDO